Masticare lentamente aiuta a dimagrire e restare in forma

Nel mondo dell’alimentazione si sono diffusi diversi miti che sarebbe bene sfatare. Grazie al progresso scientifico e tecnologico, oggi abbiamo tutte le informazioni necessarie a mangiare in modo sano, equilibrato e corretto.

Fino a pochi anni fa, infatti, era molto diffusa la credenza secondo la quale mangiare poco e di fretta fosse benefico per il corpo ed il metabolismo. In realtà, oggi sappiamo che non è per nulla vero. Per indagare su questo falso mito abbiamo chiesto aiuto ad Andrea Tardino, fondatore di Wellness&Go.

Innanzitutto, è altamente consigliato mangiare molte volte al giorno, ma quantitativi di cibo ridotti. Mangiare poco in generale non fa bene, bisognerebbe mangiare le quantità adatte al nostro organismo ed al nostro stile di vita. Non esagerare con le quantità all’interno del singolo pasto, invece, può portare ad effetti molto positivi per il metabolismo.

Masticare lentamente: i numerosi effetti benefici

Nonostante la vita di oggi sia scandita da ritmi molto veloci, bisognerebbe trovare il tempo necessario nell’arco della propria giornata per godersi i pasti in relax e senza fretta. Molto spesso ciò non è possibile, soprattutto a pranzo per coloro che hanno una pausa molto breve.

Recentemente, alcuni dei ricercatori dell’Università di Hiroshima hanno pubblicato uno studio molto approfondito nel quale si dimostra che mangiare velocemente porta ad un maggiore accumulo di grasso addominale. Allo stesso tempo, i ricercatori sottolineano quanto sia importante mangiare correttamente, non solo dal punto di vista della qualità e quantità del cibo, ma anche alle modalità con cui si assume il cibo stesso.

Masticare lentamente ha diversi effetti positivi sul nostro corpo, primo tra tutti è sicuramente il senso di sazietà infatti masticare lentamente e a lungo diminuisce il senso di fame come testimoniato da uno studio della Birmigham University. La corretta masticazione, inoltre, permette di assimilare meglio i nutrienti in maggiori quantità. In altre parole, viene sfruttato in maniera più ottimale tutto il potenziale nutritivo del cibo.

Bisogna infatti considerare che la digestione del cibo inizia proprio nella bocca durante la masticazione. La saliva prepara il cibo all’arrivo nello stomaco. Lasciando agire la saliva per un tempo più prolungato è possibile evitare problemi digestivi come gonfiori e reflussi.

Infine, va sottolineato un ulteriore aspetto: mangiare con calma fa bene alle arterie, riduce il livello infiammatorio e di conseguenza lascia la strada libra al dimagrimento, stimolandolo. Allo stesso tempo, prendersi il giusto tempo per godersi un pasto rilassa la mente ed aiuta a staccare dalla giornata lavorativa assicurando un senso di maggiore pace e serenità.

Per maggiori consigli sul come mantenersi in forma mangiando correttamente e praticando attività fisica vi rimandiamo al blog ufficiale di Andrea Tardino, laureato in Scienze Motorie e grande esperto nel settore.

Be the first to comment on "Masticare lentamente aiuta a dimagrire e restare in forma"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*